La storia della

Colonia Marina Luganese

Cenni Storici

Siamo nella Lugano del 1877,  famiglie modeste e benestanti; molti bambini vivono in povertà e purtroppo si ammalano.

La scrofolosi era conosciuta in molte case, anche se si evitava di parlare di malattia tubercolare, per scacciare un po’ della paura legata a quel flagello.

Poi, sulla spinta dell’avvocato Giacomo Fumagalli, uno dei molti galantuomini che riflettevano sui problemi della povera gente, venne costituito un fondo, alimentato da numerose persone per avviare un progetto di cura e di vacanza che va avanti ancora oggi.

A 143 anni dalla decisione che diede vita a quell’Associazione che oggi chiamiamo Colonia Marina Luganese, ci ritroviamo per commentare un pezzettino di quella storia minuta, la storia di un gruppo di idealisti che ha sostenuto un progetto di aiuto alle famiglie e ai giovani del nostro Cantone.

Una cinquantina di bambine e bambini di tutto il Cantone può usufruire dei servizi della Colonia Marina Luganese per alcune settimane di vacanza, abitualmente verso la fine di giugno.
L’attività continua da sempre, seguendo i tempi e interpretando i bisogni delle famiglie che affidano alla Colonia i propri figli.
Il fondo proprio, composto di preziose donazioni da Privati, da Fondazioni e completato con il sussidio cantonale, ci permette ancora oggi di offrire una vacanza a prezzi ragionevoli.
La Colonia è conosciuta in tutto il Cantone.
In presenza di personale specializzato abbiamo accolto pure gruppi di bambini portatori di bisogni speciali o di età diverse dalla fascia media (6 – 13 anni).

Dietro le quinte un Segretariato amministrativo e una Direzione operativa, affiancati da un Comitato di volontari, gestiscono e promuovono attività che alimentano il fondo. Tutto questo per partire, infine, verso il mare, nella Riviera Adriatica. Nel 2018 e 2019 è stata svolta a Misano, nei pressi di Riccione. Nel 2020 purtroppo non è stato possibile organizzarla per causa di forze maggiori, infatti la pandemia globale provocata dal virus COVID-19 ha impedito l’abituale svolgimento dell’attività.

Nel passato, molte altre mete hanno caratterizzato questa Colonia: dal Lido di Venezia alle spiagge liguri, i laghi svizzeri durante i periodi di guerra e poi su e giù per l’Adriatico da Pesaro a Cesenatico, poi Riccione e Misano. La Colonia Marina Luganese ha sempre cercato luoghi confortevoli, spostandosi quando è stato necessario, per avere il meglio.

L’ Architetto Giorgio Giudici presiede il Comitato dal 1986 a tutt’oggi. Il Segretariato è stato gestito per quasi quarant’anni da Mauro Gianini, che ha saputo tenere salde le redini della Colonia e che ricorderemo come un grande organizzatore competente e con tanto cuore. Dal 2016 il servizio SCuDo si occupa della gestione e dell’organizzazione della Colonia Marina Luganese.

Ideatore e fondatore

1877-1887

Avv.

Giacomo

Fumagalli

i Presidenti che si sono succeduti

1877-1908

1908-1918

1918-1920

1920-1945

1945-1957

1957-1970

1970-1986

1986-ad oggi

Dr.

Sig.

Dr.

Dr.

Sig.

Arch.

Sig.

Arch.

Antonio

Francesco

Francesco

Enrico

Pietro

Attilio

Nando

Giorgio

Gabrini

Veladini

Vassalli

Lucchini

Luvini

Marazzi

Soldini

Giudici

1° Presidente

Dott. Antonio Gabrini (1814-1908)

Primo Presidente Colonia Marina Luganese,

dal 1887 al 1908

Colonia Marina Luganese

dal 1877 – Sole, Mare e Luce